Seleziona una pagina

I social non sono facili da usare come sembra. E comunicare attraverso di essi è meno banale di quello che si possa pensare.

Facebook, Twitter, Youtube e tutti gli altri ci offrono la possibilità di accrescere la nostra brand awareness, fidelizzare i clienti, contattarli, ascoltarli, gestirne le lamentele e i feedback e molto altro ancora, ma per farlo ci vogliono conoscenze, tempo e soprattutto un piano di comunicazione mirato.

 

Perchè costruire un piano di comunicazione?

Coltivare i rapporti con i clienti, acquisirne di nuovi attraverso il social media marketing è un lavoro e non un passatempo per riempire i buchi della giornata. Un uso sbagliato dei social può infatti rivelarsi anche pericoloso e controproducente per la tua attività (pensa se d’impulso mandi a quel paese un cliente che si sta lamentando pubblicamente), quindi presta un attimo di attenzione prima di cimentarti in questa disciplina. Non c’è nulla di impossibile, sia ben chiaro, ma bisogna procedere con un piano specifico e preciso.

 

Un errore che sta sulle scatole a tutti e che molti commettono.

Come dicevo prima, il social media marketing è un lavoro e un errore che spesso le aziende fanno è quello di aprire mille profili in mille social, pubblicare i primi due giorni e poi lasciar morire tutto per ragioni di tempo. Non fatelo. E’ antipatico vedere un profilo che non si muove mai.

 

Creiamo un piano strategico efficace.

  1. Progetta un piano marketing adatto alla tua azienda.
  2. Definisci chiaramente gli obiettivi e la strategia migliore per raggiungerli.
  3. Scegli con cura i social più adatti ai tuoi scopi, ragionando sul tuo target.
  4. Inizia ad ideare una campagna che sia realmente efficace (adwords, concorsi, blogging, sondaggi, ecc.)
  5. Definisci una linea comune per rispondere ai tuoi utenti che sia sempre coerente. In alcuni social puoi essere più easy, su altri devi avere un certo comportamento.
  6. Monitora la cosa per valutare l’efficacia delle tue azioni e della tua strategia. Il monitoraggio ti permetterà di modificare subito le cose che non vanno.

 

Conclusioni

Il SMM è un lavoro serio, anche se sembra una cosa leggera. Richiede tempo, studio e anche una certa sensibilità ma può dare grandi soddisfazioni.

 

Fatemi sapere cosa ne pensate lasciando un commento qui sotto.

Pin It on Pinterest

Share This